Cremazione

E’ una pratica funebre sempre più diffusa. La legge italiana stabilisce tre modalità per realizzare questo servizio:

Il defunto ha lasciato precise indicazioni
Il defunto ha affidato le proprie volontà al congiunto più prossimo, il quale fa richiesta per la cremazione
Il defunto era iscritto a una società per la cremazione (SOCREM), la quale provvede all’esecuzione delle sue volontà, facendole valere anche in caso di familiari non consenzienti, e all’espletamento di tutte le pratiche necessarie

Oltre alla sepoltura dell’urna nel proprio cimitero le ceneri possono essere tumulati in qualsiasi cimitero insieme ad altro defunto. Inoltre le recenti modifiche di legge, in materia, hanno stabilito la conservazione delle ceneri, del proprio defunto, in casa o la loro dispersione in natura.